ARMATA BRANCALEONE

La Mandragola

di Niccolò Machiavelli

Il giovane Callimaco vuole sedurre la più bella donna di Firenze, nonché moglie dello stoltissimo dottore in legge Messer Nicia: Lucrezia. Insieme alla fida serva Sira, il giovane cerca la complicità dell’avida cugina del messere, Madonna Liguria, e dell’altrettanto scaltra Sorella Timotea, confidente spirituale della fanciulla. Una commedia veloce, leggera e maliziosa, caratterizzata dalla forte presenza femminile in scena e da un fascino fiabesco che solo i costumi rinascimentali possono regalare.

rielaborazione e regia di Alessandro Guadagni

con

Massimo Cattani (Callimaco)
Nicola Cocco (Nicia)
Jessica Baldini (Liguria)
Sofia Rustighi (Sira)
Sandra Kovach (Timotea)
Annacarola Prinz (Lucrezia) 
Silvia Fazzi (Sostrata)
Alessia Franchi, Valentina Lo Paro (Donne di chiesa)
Anna Maestrelli, Marta dell’Amico (Dame di Sostrata)

La Mandragola